Attualità

A Frascati eletto il miglior vino bianco calabrese

famiglia Spadafora

COSENZA – Le cantine Spadafora Sono reduci dal concorso enologico internazionale di Frascati dove hanno portato a casa per il secondo anno consecutivo, la medaglia d’oro assegnata al vino “Lunapiena”, come miglior bianco calabrese, nell’ambito del concorso enologico internazionale “La selezione del sindaco”.

Un riconoscimento motivo d’orgoglio per l’azienda cosentina che si fa strada in un contesto ampleografico ancora non molto conosciuto per i vini bianchi.

“Lunapiena” rientra nella categoria bianchi secchi e tranquilli, Igp e Dop. 

Il nome scelto dalle cantine Spadafora per questa etichetta ha una storia dietro che racconta le tradizioni della vendemmia tipica di Donnici (Cosenza). In passato infatti, il processo di vendemmia avveniva dalla notte all’alba del giorno dopo, preservando così gli intensi aromi che le altre temperature estive diurne avrebbero potuto intaccare. Una vendemmia notturna ora in disuso, grazie all’impiego di nuove tecnologie che continuano a dar seguito alla filosofia delle cantine Spadafora dal 1915: connubio tra innovazione e tradizione.

Il concorso

Il XVIII Concorso Enologico Internazionale Città del Vino, già conosciuto nelle precedenti edizioni con il nome di “La Selezione del Sindaco”, è un importante appuntamento organizzato dall’Associazione Nazionale Città del Vino, a carattere itinerante.

L’edizione 2019 si è tenuta nelle scorse settimane Frascati, nei Castelli Romani, un territorio importante per i suoi vini e la sua storia.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com