Attualità

Al sindaco di Riace Mimmo Lucano il premio “La Tavola della Solidarietà”

Mimmo Lucano sindaco di Riace

COSENZA – E’ in programma, venerdì 27 ottobre a Donnici, alle ore 18,00, presso l’Auditorium delle Vigne “Alessandro Bozzo”, la cerimonia di consegna al Sindaco di Riace, Domenico Lucano, del premio “La Tavola della Solidarietà”, alla sua prima edizione. L’iniziativa è promossa dall’Associazione culturale Donnicese, presieduta da Armando Filice, ed è patrocinata dal Comune di Cosenza che venerdì sarà rappresentato dall’Assessore alla comunicazione, turismo e marketing territoriale Rosaria Succurro, incaricata di portare i saluti del Sindaco Mario Occhiuto. «Abbiamo voluto in questo modo – sottolinea nella motivazione del premio assegnato a Domenico Lucano il Presidente dell’Associazione culturale Donnicese, Armando Filice –  esprimere piena ammirazione e profonda stima nei confronti di una persona che ha dedicato larga parte della sua vita al servizio degli ultimi, trasformando un paese abbandonato in una comunità del tutto nuova, aperta e solidale. Riace è così diventata un modello di accoglienza e un messaggio di umanità. Riace significa oggi incontro di civiltà e la vera civiltà è quella di saper vivere insieme! Non esistono vite banali, tutte le vite sono uniche e la migrazione è fatta di vite umane».

«Ogni individuo ha diritto all’umanità e la dignità delle persone viene prima di ogni cosa. Grazie a queste straordinarie idee e sincere sensibilità – sottolinea ancora Armando Filice – il sindaco Domenico Lucano continua a ricevere riconoscimenti da ogni parte del mondo. Artisti e letterati traggono ispirazione da ciò che, in modo inimmaginabile, è avvenuto in un minuscolo paese, in tema di accoglienza e inclusione dei migranti nel tessuto sociale, culturale, lavorativo e umano. Idealità e concretezza sono divenute sapienza operativa in un Sindaco “sognatore”, al quale tutti guardiamo ammirati, in quanto persona di valore ed efficace costruttore di futuro, tanto che, ovunque, rappresenta, meritatamente, un simbolo di speranza».
Il premio “La tavola della solidarietà” è una scultura realizzata dall’artista cosentino Nicola Cozzi che riprende i valori della civiltà contadina donnicese attraverso la raffigurazione e l’esaltazione delle eccellenze del territorio, come il pane, l’uva, il vino ed i frutteti che si avvalgono del marchio Dop europeo.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com