Attualità

Al via Dimenu, il progetto che associa dieta mediterranea e nuoto

Nuoto di fondo

COSENZA – Si terrà giovedì 24 gennaio 2019, alle 10,30, presso l’Università della Calabria, Centro Sanitario cubo 34 B, la conferenza stampa dedicato al progetto DIMENU, che mira a promuovere una corretta alimentazione associata ad un’adeguata attività sportiva sin dall’adolescenza, allo scopo di ridurre i rischi di insorgenza di malattie metaboliche e cronico-degenerative in età adulta.

IMPORTANTI PARTNERSHIP

Presentato a valere dal POR CALABRIA FESR-FSE 2014-2020 ASSE I – PROMOZIONE DELLA RICERCA E DELL’INNOVAZIONE, il progetto è promosso e organizzato da Amphiios S.C.R.L., responsabile dell’attività sportiva attraverso la gestione della Piscina Comunale di Cosenza in collaborazione con l’agenzia di comunicazione e pubblicità Elle17 S.R.L, l’Istituto di Istruzione Superiore di Castrolibero, l’Università della Calabria-Dipartimento di Farmacia e Scienze della Salute e della Nutrizione e il centro biomedico e nutrizionale Health Center di Cosenza.

In occasione della conferenza, che vedrà l’intervento di Carmine Manna, presidente della società Amphiios, il Dirigente del Servizio Ricerca Scientifica della Regione Calabria Menotti Lucchetta, la prof.ssa Daniela Bonofiglio e il prof. Sebastiano Andò del dipartimento di Farmacia e Scienze della Salute e della Nutrizione Dipartimento di Eccellenza, il nutrizionista Ennio Avolio in rappresentanza del centro Health Center, la dirigente Iolanda Maletta per l’Istituto di Istruzione Superiore di Castrolibero e la fondatrice dell’agenzia di comunicazione Elle17, Lonia Fiordalisi, verranno illustrate nel dettaglio modalità, motivazioni e scopi del progetto con durata biennale.

Articolato per fasi, il progetto DIMENU è, infatti, rivolto ad adolescenti di età compresa tra i 14 e i 17 anni che saranno inseriti in un programma alimentare aderente alla dieta mediterranea, in quanto basata su un’ adeguata e variata combinazione di alimenti e ad un programma di attività fisica legata al nuoto. 

La valutazione dei parametri metabolico-nutrizionali e lo studio delle risposte del sistema immunitario consentiranno di migliorare le conoscenze riguardo le correlazioni tra nutrizione, nuoto e stato di salute negli adolescenti.  I risultati ottenuti fungeranno da base scientifica per la pianificazione di campagne di promozione e diffusione del valore salutistico della dieta mediterranea che, associata alla pratica regolare di una disciplina sportiva, come il nuoto, rappresenta un binomio di qualità per un futuro migliore.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com