Attualità

Anche Terranova ha il suo sportello antiviolenza

terranova antiviolenzaTerrranova da Sibari (CS) – E’ stato inaugurato nei giorni scorsi lo sportello antiviolenza della città di Terranova.

Il progetto è stato realizzato grazie al protocollo d’intessa siglato tra l’Amministrazione comunale di Terranova ed il centro antiviolenza dell’Azienda provinciale di Cosenza.

Il centro, nato allo scopo di tutelare i soggetti vittime di violenze fisiche e psicologiche, sarà diretto dalla dott.ssa Rosita De Pasquale.

In occasione dell’inaugurazione si è tenuto un convegno al quale hanno preso parte molti rappresentanti istituzionali olte le scuole del territorio. Tra queste il Liceo Scientifico di Spezzano Albanese rappresentato dalla preside, prof.ssa Iusi.

Il centro, come sottolinato dalla dott.ssa De Pasquale, potrà avvalersi della rete di numerosi professionisti, tra cui psicologi ed avvocati, e della collaborazione delle forze dell’ordine e dell’associazione Archè.

A disposizione dell’utenza è stato messo a disposizione il numero telefonico 3890404674 h24.

Il sindaco Luigi Lirangi, intervenendo alla cerimonia di inaugurazione, ha sottolineato l’alto valore dell’iniziativa che aiuterà la crescita culturale e sociale della comunità .

L’assessore Simona Di Stasi, anch’essa presente, ha dichiarato di essere felice ed emozionata per avere finalmente sul territorio un aiuto molto utile per i cittadini di Terranova da Sibari. Il capitano dei carabinieri di san Marco Argentano, Giuseppe Sacco, ha sottolineato l’ importanza della denuncia e si ritiene soddisfatto di poter collaborare con i responsabili del centro anti-violenza perché solo cosi facendo si faciliteranno le denunce da parte dei cittadini. L’avv. Lorena Geraci, civilista minorile del tribunale del Foro di Palermo, ha discusso sull’argomento della violenza che subiscono anche gli uomini e sulla tutela dei minori . Non sono mancati momenti di illustrazione pratica sulla difesa personale curati dal maestro Ivano Diodati con la collaborazione della dott.ssa Sandra Martellotta. La dott.ssa Patrizia Nicotera, responsabile del centro anti-violenza Asp Cosenza, si è soffermata sulle violenze di genere e sul tema anti-bullismo, illustrando il protocollo d’intesa tra il comune di Terranova e l’ Asp di Cosenza.

La conclusione del convegno è stata affidata alla criminologa Roberta Bruzzone.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com