Attualità

Arpacal sempre più social, attivi da oggi i canali Telegram e WhatsApp

CATANZARO – Dopo i profili Facebook , Twitter, Google+ e Instagram, da questa mattina sono attivi due nuovi canali social per mettersi in contatto con l’ARPACAL (Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente della Calabria): si tratta di Telegram e WhatsApp, le più diffuse piattaforme di messaggistica istantanea. Su Telegram basta collegarsi sul canale pubblico arpacalsocial attraverso il quale vengono diffuse tutte le notizie relative alle attività svolte dall’Agenzia . Su WhatsApp, invece, è necessario salvare nella rubrica del proprio smartphone il numero 338 6795039 e inviare un messaggio con scritto “iscrivimi” con il proprio Nome e Cognome. A quel punto si riceverà la conferma dell’avvenuta iscrizione (per informazioni o problemi tecnici scrivere a urp@arpacal.it ). Il servizio è gratuito e anonimo, pertanto gli utenti non vedranno i contatti altrui, che rimarranno nascosti.

Print Friendly, PDF & Email





To Top