Attualità

Arrivano nuovi treni sulla linea Jonica calabrese: soddisfazione di Legambiente

CATANZARO – A pochi giorni dall’anteprima dei dati del dossier “Pendolaria 2015” di Legambiente, che vedono la tratta ferroviaria Reggio Calabria-Taranto al quinto posto tra le linee da incubo, la notizia di tre nuovi treni ATR 220 “Swing” che Trenitalia ha destinato al servizio ferroviario regionale sulla linea Jonica Sibari/Reggio Calabria.

Ph. www.legambiente.it

Ph. www.legambiente.it

Si terrà domani la presentazione ufficiale con una corsa di prova relativa ai nuovi treni sulla linea ferrata della costa jonica calabrese. Un evento importante per una regione che non ha mai avuto la possibilità di utilizzare treni di ultima generazione, ma che per anni ha viaggiato su regionali con carrozze vetuste, porte rotte e senza aria condizionata. E ancora, con ritardi e soppressioni a causa di treni che in Calabria hanno un’età media di oltre 21 anni.

Gli “ART 220 Swing”, promettono sicurezza, comfort e tecnologia. Legambiente Calabria crede sia un primo buon risultato perché finalmente si muove qualcosa nella giusta direzione e che fa ben sperare per il futuro della regione, spesso tagliata fuori dal sistema ferroviario moderno.

Il prossimo 21 gennaio, a Napoli, saranno illustrati i dati completi del dossier Pendolaria 2015 di Legambiente insieme ai rappresentanti delle regioni del Sud. Dovrebbe partecipare all’evento l’Assessore regionale alle Infrastrutture Roberto Musmanno.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com