Attualità

Calabria, stanziati i fondi per i tirocini con “Garanzia Giovani”

CATANZARO – La Regione Calabria ha destinato 5,8 milioni di euro per la realizzazione di percorsi di tirocinio extra-curriculariNell’ambito del Programma nazionale “Garanzia Giovani” i soggetti ai quali ci si rivolge vanno dai 18 ai 29 anni. Il tutto viene proposto al fine di agevolare le scelte professionali dei giovani nel mondo del lavoro. L’idea è quella di favorire l’inserimento in ambito lavorativo soprattutto per coloro che non hanno ancora avuto delle esperienze. I destinatari devono aver assolto al diritto/dovere all’istruzione e formazione, non devono essere occupati in alcun ambito lavorativo e percorso di studio. La misura si rivolge a cittadini italiani o di uno stato appartenente all’Unione Europea, oppure a cittadini di uno stato extracomunitario in possesso di regolare permesso di soggiorno. A conclusione dei percorsi di tirocinio i soggetti ospitanti che assumeranno i tirocinanti potranno accedere agli incentivi economici per le assunzioni previsti dalla Garanzia Giovani (Bonus occupazionali), sulla base delle modalità e dei requisiti definiti dal Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali.

 IL PRESIDENTE DELLA REGIONE MARIO OLIVERIO. «AVVICINIAMO I GIOVANI AL MONDO DEL LAVORO»

«Anche attraverso questo intervento – ha detto il presidente Oliverio – vogliamo realizzare nuove opportunità per i giovani calabresi affinché possano avvicinarsi al mondo del lavoro. Ciò sarà utile anche per capirne le dinamiche e orientare le proprie attitudini e capacità professionali. In una terra che chiede oggi più che mai iniziative a sostegno delle politiche attive del lavoro mettiamo in campo altre significative risorse. Crediamo che ciò sia in grado di dare risposte concrete e di innescare meccanismi virtuosi per lo sviluppo del territorio». 

Link: http://calabriaeuropa.regione.calabria.it/website/bando/326/index.html

Print Friendly, PDF & Email





To Top