Attualità

Catanzaro, il Sottogretario alla Giustizia Ferri incontra i precari della Giustizia

CATANZARO – Il Sottosegretario alla Giustizia, Cosimo Maria Ferri, ha incontrato questa mattina presso la Sala Giunta della Provincia di Catanzaro i precari della Giustizia, che continuano a chiedere di dare seguito al percorso intrapreso dal Ministro della Giustizia, nell’intento di far rispettare gli impegni assunti per l’aumento dei posti disponibili nella Regione Calabria. L’incontro con il Sottosegretario è stato organizzato dai Comitati provinciali del Sì per approfondire i temi della riforma costituzionale e immediatamente il Presidente della Provincia Bruno ha chiesto a Ferri di incontrare una delegazione dei precari del settore Giustizia, preoccupati della situazione di stallo che interessa la loro professione. Tale delegazione, accompagnata dal segretario dell’Unione Provinciale di Catanzaro Giuseppe Mazzei e dal Dirigente Regionale Cisal Gianluca Persico, non chiede alcuna forma di assistenzialismo ma solo il rispetto degli impegni assunti in precedenza con i lavoratori. Pertanto, il Sottosegretario Ferri ha ribadito il proprio impegno nel seguire la vertenza con attenzione. Tra le altre cose, del resto, è emersa la possibilità di eseguire uno screening, al Ministero della Giustizia, per inserire nel prossimo bando di concorso del 21 novembre 2016 anche i Tirocinanti Calabresi esclusi dall’Ufficio del Processo nel numero di mille unità. È altresì al vaglio anche un possibile progetto di reintegro dei 670 calabresi esclusi dall’Ufficio del Processo Ministeriale attraverso un nuovo progetto tra Ministero e Conferenza Stato-Regioni. Una scelta, questa, che permetterebbe di eliminare la discriminazione attuata col bando di novembre 2015 quando sono stati avviati solo 1500 dei 2600 che avevano cominciato il percorso Ministero dal 2010.

 

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com