Attualità

Commissione Antimafia, ascoltato il sindaco di Bovalino

ROMA- Proficua trasferta romana per il Sindaco di Bovalino (RC), Avv. Vincenzo Maesano, che è stato ascoltato nel pomeriggio di ieri a Palazzo San Macuto dalla Commissione Parlamentare Antimafia presieduta dall’Onorevole Rosi Bindi. La commissione ha condotto un ciclo di audizioni volte ad approfondire ulteriormente le problematiche inerenti le amministrazioni locali precedentemente sciolte per mafia, pertanto, si è trattato solo di ascoltare i nuovi Sindaci che, tra l’altro, erano stati già posti sotto la lente d’ingrandimento delle varie Prefetture nel corso della recente campagna elettorale. Sono stati quindi ascoltati nell’ordine: Fiorella Esposito, Sindaca di Arzano (NA), Pierpaolo D’Arienzo, Sindaco di Monte Sant’Angelo (FG), Gregorio Giuseppe Frosina, Sindaco di Bagnara Calabra (RC), Vincenzo Maesano, Sindaco di Bovalino (RC) e Antonino De Luca, Sindaco di Giardinello (PA). Il Sindaco Maesano, ha subito detto: «la convocazione per l’audizione è un fatto molto importante perché mi consente di chiarire in maniera chiara ed inequivocabile la propria posizione e quella della maggioranza, non solo nei confronti dello Stato ma soprattutto dei nostri concittadini che ci hanno accordato, con il voto, la loro fiducia. E’ una buona occasione per tranquillizzarli sulla legittimità del risultato elettorale e sul lavoro che porteremo avanti, tutti insieme, in questi anni di amministrazione che ci attendono». L’audizione è poi proseguita con una breve storia del movimento politico-culturale Agave di cui il Sindaco Maesano è stato sia il Coordinatore (per oltre cinque anni) che l’esponente candidato a Sindaco.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com