Attualità

Cosenza, cerimonia per la Festa della Repubblica con Santelli: «C’è voglia di ricominciare»

Festa della Repubblica1

COSENZA – Distanziamento sociale e mascherina. Seppur in maniera insolita e ristretta, anche a Cosenza ha avuto luogo, questa mattina alle 11, in Piazza 11 Settembre, la manifestazione celebrativa della Festa della Repubblica con la partecipazione dei rappresentanti delle Forze di Polizia e dei Corpi Militari. Immancabili la cerimonia dell’alzabandiera e la lettura, a cura del Prefetto della provincia di Cosenza, Cinzia Guercio, del messaggio del Signor Presidente della Repubblica.

«Una Festa della Repubblica che cade in un momento particolare per tutto il Paese. Ora c’è voglia di ricominciare e tutti gli italiani meritano di tornare a vivere». Lo ha detto la presidente della Regione Calabria, Jole Santelli, intervenendo alla cerimonia. «Precauzioni e attenzione – ha aggiunto la presidente Santelli – devono rimanere primari, ma ci auguriamo che tanti vengano a scoprire la Calabria, una terra meravigliosa che anche i calabresi stessi devono imparare a conoscere e apprezzare di più».
 «Ci dispiace molto che la Festa della Repubblica – ha detto il prefetto di Cosenza, Cinzia Guercio – sia stata così contenuta, ma le parole del capo dello Stato ci fanno capire la drammaticità del momento, perché il pericolo non è passato e questo virus ci ha fatto comprendere la nostra vulnerabilità». (Foto: Ansa Calabria)

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com