Attualità

Cosenza, presentato il calendario della solidarietà

COSENZA – È stato presentato nel corso di una conferenza stampa svoltasi alla Direzione Generale dell’Azienda Ospedaliera, il calendario della solidarietà AVO 2019.
Dodici scatti d’autore dall’obiettivo di Ottavio Marino, fotografo artista nato a Cassano per sottolineare l’impegno e l’importanza del volontariato in ospedale.
Un insolito palcoscenico, i reparti di pediatria e neonatologia dell’Annunziata e una giovane ballerina in tutù, Lorenza, dello Studio Danza a scandire l’alternarsi dei mesi per tradurre «in immagini – ha dichiarato la presidente regionale dell’Avo, Angela Cundari – la poesia, la generosità e l’amore che contraddistingue il volontariato».
Il calendario si apre con la fotografia di un manoscritto miniato, per la prima volta oggi mostrato al pubblico, che contiene le Platee – la più antica risale al 1721 – dei beni mobili e immobili di proprietà dell’Annunziata.
«Il manoscritto – ha assicurato il Commissario Gentile – sarà collocato nell’atrio dell’ingresso principale dell’Ospedale i cui lavori di ristrutturazione sono in fase di definizione.
L’ AVO è una presenza importante in Ospedale – ha aggiunto Gentile – una collaborazione che va avanti da tanto e che mi auguro possa trovare ancora più compiuta presenza in futuro. Io stesso sono stato volontario in passato e conosco l’importanza di un impegno che rappresenta un contributo aggiuntivo ai percorsi di cura dei pazienti ricoverati».
“Quello dei volontari ospedalieri è un vero e proprio esercito: solo a Cosenza ne abbiamo contati quasi 800, segno questo che è grande il desiderio sul nostro territorio di dare una mano a chi sta vivendo un momento difficile”, afferma Gianni Romeo, Presidente del Centro Servizi per il Volontariato di Cosenza che supporta l’iniziativa promossa dall’AVO.
“Come CSV – conclude Gianni Romeo – ci piacerebbe continuare a lavorare insieme, magari organizzando un appuntamento annuale come gli stati generali del volontariato ospedaliero, per confrontarsi sui risultati raggiunti, progettare le azioni future e rafforzare il dialogo con le istituzioni interessate, affinché venga sempre più affermato e riconosciuto il prezioso contributo che ogni giorno donne e uomini, soprattutto giovani, donano gratuitamente in questo settore. Da parte nostra tutta la disponibilità a collaborare per la realizzazione di questo obiettivo».
Il volontariato Avo sarà celebrato lunedì 21, alle ore 16.30 nella sala Quintieri – Ridotto del teatro Rendano, in una kermesse con intervalli di musica e danza che sarà l’occasione per fare il punto sulle nuove sfide del volontariato. L’incontro presentato dal giornalista Valerio Giacoia vedrà la partecipazione della Presidente regionale Avo – Angela Cundari, il Commissario Ao Cosenza, Achille Gentile, il presidente del Centro Servizi Volontariato, Gianni Romeo.

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com