Attualità

Cus Cosenza Rugby e il progetto “Scuole in meta”

RENDE (CS) – «È per noi un grande onore e pregio tenere la conferenza del progetto “Scuole in meta” in questo luogo che è  il centro di maggior istruzione sul territorio Cosentino» con le parole del Pof. Franco Salierno  (Responsabile Attività di Promozione Area Centro-Sud) si è aperto l’evento svoltosi presso la sala del Rettorato dell’Università della Calabria Venerdì 15 febbraio.

Capofila il Magnifico Rettore dell’Università della Calabria Gino Mirocle Crisci, che è un grande sostenitore del Rugby, e ha sin da subito dimostrato la sua felicità e positività verso la realizzazione del progetto.
Erano presenti all’evento alcuni professori di Educazione Fisica delle scuole di “Via Negroni”, “Don Milani De Matera”, “Zumbini”, “Spirito Santo”, “F. Gullo” ed i tecnici Federali interessati, nonché il Pro-Rettore Prof. Luigino Filice, che cosi come da lui ribadito, crede nel Rugby tanto da promuoverlo personalmente nelle scuole.
Del Cus Cosenza Rugby erano presenti il Presidente il Dott. Arcangelo Francesco Violo, il consigliere Raffaele Andrieri e la responsabile del settore la Dott.ssa Mariafrancesca Azzinnaro, la quale al termine della conferenza, ha affermato «è un grande momento di crescita e unione per il rugby in quanto con questa progetto si pongono le basi solide per implementare il rugby nella nostra città; il presupposto essenziale per ripartire è quello di far conoscere il rugby non solo ai ragazzi tra i banchi di scuola, ma anche alle Famiglie, direttamente sul campo».
I tecnici impegnati e messi a disposizione dal Cus, che hanno già iniziato la fase diretta nelle scuole sono Ernesto D’Ambrosio e Carmelo Morano, coordinati e diretti dal Tecnico Federale messo a disposizione per la società, Giovanni Ferraro.
È noto che il Cus Cosenza Rugby, collabora ormai, già da tre anni con l’istituto Comprensivo  Rende Centro grazie alla Dirigente Scolastica la Dott. Ssa Barbuscio; una bella collaborazione che vede impegnato il coordinatore del progetto Prof. Stamile. A breve inizierà un progetto rugby presso l’Istituto Comprensivo Rende-Quattromiglia, grazie al supporto della Dirigente Scolastica la Dott. Ssa Passarelli, che crede nello sport come mezzo educativo.
Non ci resta che passare, quindi alla fase operativa del progetto, con l’auspicio di creare qualcosa di bello e concreto nella nostra amata città.
Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com