Attualità

Domani la Giornata Mondiale del Malato. Quando la disabilità non ferma la vita

CHIARAVALLE (CZ) – In Occasione della XXIV Giornata Mondiale del Malato, domani 11 febbraio, presso la Casa della Salute di Chiaravalle Centrale si svolgerà una manifestazione che avrà per oggetto i bisogni dei pazienti disabili, un’iniziativa promossa dall’unità operativa complessa diretta dal dottor Giuseppe Roccia. La giornata si aprirà con la celebrazione di una messa cui farà seguito un dibattito, aperto ad associazioni e istituzioni nel corso del quale verrà proiettato un filmato teso a documentare le attività artigianali svolte dai pazienti disabili presso la Riabilitazione.

Obiettivo dichiarato della giornata è quello di promuovere una catena di solidarietà intorno al malato, sensibilizzando le varie realtà, sanitarie, istituzionali, religiose, affinchè maggiore sia l’attenzione che venga rivolta a quanti versano in una condizione di fragilità, senza per questo vivere in una situazione di inferiorità. “Nell’anno del Giubileo della Misericordia – ha dichiarato il dottor Roccia – curare i malati con gli occhi dell’amore è il prioritario modo di operare per il team della Riabilitazione, il cui Reparto non a caso è stata dedicato al Santo Giuseppe Moscati, che proprio con scienza e amore svolse la missione della professionalità medica”.

Print Friendly, PDF & Email





To Top