Attualità

Dopo le numerose segnalazioni dei cittadini riprende la cattura dei randagi

COSENZA – «Come annunciato in commissione sanità, sono ripartite le attività di cattura dei cani randagi, in risposta alle innumerevoli segnalazioni da parte dei cittadini». A renderlo noto è il comune di Cosenza in una nota. «Secondo un calendario di interventi condiviso da comune e Asp, affidati alla squadra del servizio cattura della stessa azienda sanitaria con il supporto della polizia municipale. Si è già proceduto alla cattura di sei cani randagi nel centro storico, zona Santa Lucia, Tredici Canali e Spirito Santo. I tre cani, tutti di grossa taglia, sono stati portati nel canile municipale di Donnici. «Il comandante della polizia municipale, De Rose, ha affidato il compito della cattura degli animali all’istruttore Luca Tavernise, responsabile del Nucleo decoro urbano. La squadra – prosegue la nota – ha ispezionato tutti i siti nei quali era stata segnalata la presenza di cani randagi, arrivando così alla cattura dei sei esemplari».

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com