Attualità

“Due Destini”, un film su Roberta Lanzino del regista Giulio Ancora

ROMA – Trenta lunghi anni ed ancora nessun colpevole. Un destino amaro quello di Roberta Lanzino, la giovane studentessa di 19 anni iscritta alla Facoltà di Scienze Economiche e Sociali dell’Università della Calabria che il 19 luglio 1988, in sella al suo Piaggio Blu si è scontrata con la morte, crudele e malvagia.

E a distanza di un  lasso di tempo così lungo,  nel quale ancora non è stata fatta giustizia- la storia di Roberta, del suo femminicidio diventerà film, “Due Destini” diretto da Giulio Ancora, regista emergente trapiantato in Calabria.

Il film sarà prodotto dalla Cineflex di Roma e verrà girato in Calabria agli inizi del 2019 per una durata delle riprese di circa 5 settimane.

E saranno i luoghi del tragico epilogo a fare da sfondo ad una vicenda atroce che ha visto coinvolta una giovane vita. Sui protagonisti del lungometraggio c’è ancora il massimo riserbo. Con ogni probabilità  verrà distribuito tra il 2019 ed il 2020 sia nel circuito nazionale del cinema sia sulle piattaforme televisive

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com