Attualità

Esercitazione anti terrorismo nel porto di Gioia Tauro

GIOIA TAURO (RC) – La Capitaneria di porto ha diretto una esercitazione anti terrorismo all’interno del terminal container che ha visto coinvolti, oltre al personale della società e della Capitaneria, anche la Polizia di Frontiera, i Vigili del fuoco e il Servizio 118. La simulazione di un attentato di matrice terroristica con il posizionamento di un ordigno esplosivo a bordo della motonave Msc Eva ha messo alla prova le misure di sicurezza attive nel porto e i tempi di intervento del personale. I risultati sono stati, secondo gli organizzatori, più che soddisfacenti.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com