Attualità

Giornata Nazionale del “Mal di Testa”, iniziativa a Catanzaro

CATANZARO Il Centro Cefalee dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria “Mater domini”di Catanzaro è ancora una volta attento ai bisogni di tutti i pazienti calabresi con cefalea.

Infatti il dottr Francesco Bono responsabile del Centro Cefalee, Neurologia-Università Magna Graecia, ha organizzato un “Open Day” in occasione della Giornata Nazionale del Mal di Testa.

L’organizzazione dell’evento si è resa possibile grazie anche al completo appoggio dellaDirezione della A.O.U. Mater domini (dottor Belcastro, dottoressa De Filippo, dottor Caglioti) e di quella di presidio (dr. Lazzaro) che hanno consentito di organizzare nella giornata di sabato 19 maggio un ambulatorio dedicato al “mal di testa”.

Informazione ed alla divulgazione del problema cefalea

Il 19 maggio sarà dunque una giornata di ambulatorio aperta a tutti i pazienti con cefalea e dedicata alla corretta informazione ed alla divulgazione del problema cefalea. Infatti il 15 % (300.000) dei calabresi soffre di emicrania, e circa il 4-5 % dei pazienti soffre di una forma cronica quotidiana che spesso è resistente ai farmaci. Questi pazienti che soffrono quotidianamente di cefalea hanno anche un eccessivo consumo di farmaci analgesici, il quale rappresenta da solo un grave rischio per la loro salute.

L’emicrania rappresenta la seconda causa più frequente di invalidità nella popolazione mondiale

L’Organizzazione Mondiale della Salute ha recentemente riportato (Global Burden of Disease del 2016) che l’emicrania rappresenta la seconda causa più frequente di invalidità nella popolazione mondiale. Il costo economico delle assenze dal lavoro causatedalla cefalea è perciò enorme, la qualità della vita dei pazienti è veramente misera.

Dunque una adeguata divulgazione ed un approccio terapeutico razionale, basato sulle evidenze scientifiche,operato dai medici esperti del centro cefalee è diventato sempre più una necessità improrogabile per i pazienti. Infatti il dottor Francesco Bono, responsabile del Centro Cefalee dell’AOU “Mater domini” di Catanzaro, coadiuvato dalla dr.ssa Laura Rapisarda, dal dottor Giulio Demonte e dal dottor Federico Tosto, e dalla coordinatrice dottoressa Martelli si sono posti questi obiettivi di informazione e di divulgazione nella “Giornata Nazionale del Mal di Testa” per richiamare l’attenzione di tutti sul problema cefalea.

 

Foto https://www.estense.com/?p=641205

 

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com