Attualità

Girifalco, la Protezione Civile Nazionale nei luoghi della frana

GIRIFALCO (CZ) – A Girifalco questa mattina, sul luogo interessato dalla frana, causata dalle abbondanti piogge lo scorso 23 gennaio, sono arrivati i rappresentanti della Protezione Civile Nazionale. Contestualmente della situazione di Girifalco si è parlato, stamattina, anche in Provincia. Nel corso della conferenza stampa, alla presenza del direttore della Protezione civile, Carlo Tansi, il presidente della Provincia, Enzo Bruno, ha ringraziato il sindaco di Girifalco, Pietrantonio Cristofaro, per aver gestito con responsabilità e impegno l’emergenza.  Il presidente della Provincia ha, inoltre, comunicato di aver parlato della situazione di Girifalco con il Prefetto, S.E. Luisa Latella. «Ribadisco, ancora una volta, che noi staremo vicini al sindaco. Soprattutto, nelle prossime ore, quando il primo cittadino sarà chiamato a decidere per il liceo scientifico, la struttura adiacente il luogo del crollo della strada. Noi gli staremo vicino. Allo stato ci sono delle attività di monitoraggio. Nelle prossime ore il Prefetto ci ha consigliato di effettuare un sopralluogo alla presenza di tutti i soggetti coinvolti. Solamente dopo, con tutto il nostro supporto, il sindaco deciderà».

Intanto il Comune, insieme all’Azienda Sanitaria Provinciale, ha disposto le indagini geognostiche per la verifica della sicurezza del liceo scientifico, situato in prossimità della strada interessata dal crollo nella notte tra il 22 e il 23 gennaio scorso. Le indagini saranno effettuate, fermo restando, tuttavia, che la struttura non presenza movimenti fessurativi legati al crollo franoso in atto.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com