Attualità

Il nuovo prefetto di Cosenza accolto dal rettore Crisci

ARCAVACATA DI RENDE (CS) – Il rettore dell’Università della Calabria ha accolto, ieri mattina nel suo studio, il nuovo prefetto della Provincia di Cosenza, Paola Galeone, per il saluto di benvenuto istituzionale. Insieme al rettore Gino Mirocle Crisci, erano presenti il Direttore generale, Alfredo Mesiano e il responsabile del settore Controllo e verifica procedure, Domenico Fuoco.

Paola Galeone, accompagnata dalla segretaria particolare Rachele Celebre, si è intrattenuta con il rettore che ha voluto mostrarle l’università vista dall’alto, illustrandone le caratteristiche strutturali, i dati sugli studenti e il personale e l’offerta formativa. Si è poi affrontato il tema della sicurezza, ricordando il protocollo di legalità che l’Unical ha stipulato, nei mesi scorsi, proprio con la Prefettura e  sul quale la dottoressa Galeone ha garantito piena collaborazione. Il prefetto ha anche proposto, a partire già dal mese di settembre, l’istituzione di un Comitato per l’ordine e la sicurezza che possa tenere alta l’attenzione sulle esigenze dell’Università della Calabria. Il discorso, in un clima informale e di immediata intesa, è poi scivolato sull’importanza della prevenzione dei rischi sismici, tema al quale sia il rettore, in veste di geologo, che il prefetto, per sue passate esperienze professionali, hanno subito trovato sintonia di intenti.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top