Attualità

“Itaca Calabria”, al via il corso sulla sostenibilità ambientale

CATANZARO- Prenderà il via il prossimo giovedì 23 febbraio, nella sala “blu” della Cittadella regionale, il primo Corso organizzato dalla Regione sul protocollo di sostenibilità ambientale per gli edifici residenziali e scolastici “ITACA Calabria”. Il Corso – si legge in una nota –  organizzato dalla Regione con iiSBE Italia, l’Università della Calabria (CS) e l’Università Mediterranea (RC) è rivolto ai professionisti del settore delle costruzioni: geometri, architetti ed ingegneri. Il Corso si pone l’obiettivo di approfondire gli aspetti tecnici legati all’impiego del Protocollo “ITACA Calabria 2016”, riferito agli Edifici Residenziali e agli Edifici Scolastici, nel processo di progettazione e realizzazione degli interventi edilizi. Oltre alla metodologia alla base dello strumento di valutazione, saranno illustrate le procedure di verifica richieste dagli standard tecnici, in tutti gli elementi costitutivi: esigenza, criterio, indicatore, unità di misura, peso, scala di prestazione, metodo di verifica, dati di input e documentazione richiesta, riferimenti normativi, legislativi e bibliografici. Ai partecipanti saranno forniti i materiali didattici predisposti dai docenti. Le lezioni saranno svolte da esperti di iiSBE Italia, dell’Università della Calabria e dell’Università Mediterranea.  Al completamento del percorso sarà rilasciato l’attestato di partecipazione. Coloro che avranno superato l’esame finale saranno inseriti nell’elenco nazionale “Professionisti Esperti Protocollo ITACA” oltre che nell’Elenco regionale che la Regione istituirà in attuazione del disciplinare attuativo della legge regionale n.41/2011 approvato dalla Giunta regionale con la delibera n. 521 del 16.12.2016. Il Corso sarà svolto in tutte le giornate di giovedì e venerdì dal 23 febbraio fino al 16 marzo. L’esame finale si svolgerà il 23 marzo. Il Corso viene incontro ad una forte richiesta dei tecnici del settore dovuta anche alla obbligatorietà del certificato di sostenibilità ambientale degli edifici prevista nel bando per l’adeguamento sismico degli edifici scolastici e dalla premialità, previste nella recente proroga del “piano  casa” (l.r. n. 46/2016) che prevede incentivi volumetrici per gli interventi di ampliamento o di demolizione e ricostruzione realizzati in conformità ai criteri di sostenibilità ambientale definiti nel protocollo ITACA Calabria.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com