Attualità

“La Calabria che rema” riprende il suo tour da Isca e Siderno

Siderno ( Rc) -#lacalabriacherema fa tappa ad Isca e Siderno. L’associazione fondata da Daniele Rossi ed impegnata da circa due anni in un tour in giro per la regione dopo Lamezia Terme arriva ad Isca e Siderno. Il prossimo lunedì 22 febbraio alle ore 18,00 presso il Bar Open Space di Isca il direttivo e gli associati si presenteranno alla cittadinanza per lanciare ancora una volta  il grido di una terra che vuole esprimere il suo malessere, convinta che il tempo dell’attesa sia, ormai, giunto al termine. Ad Isca, come il sodalizio ha abituato i suoi amici, sarà consegnato il premio, ideato dall’associazione, alle personalità che si sono distinte. Il simbolo de #lacalabriacherema andrà a Marziale Mirarchi, fonte storica di Isca, Giuseppe Mantella, restauratore e conservatore dell’arte a livello internazionale e Lucia Marascio tra le fondatrici di Muscolo di Grano, il cibo vegano pluripremiato a livello nazionale. Gli associati continuano, così, a “remare” in più direzioni proponendo linguaggi nuovi e mettendo in campo personalità differenti dimostrando come le scelte concrete e i valori sani possano realmente rilanciare una regione lacerata dalle lotte intestine di potere. E dopo Isca sarà la volta di Siderno il 18 marzo alle ore 18,00 presso il bar Elios. Altri appuntamenti, le cui date verranno comunicate prossimamente, sono già in preparazione. Intanto l’evoluzione del dibattito aperto da #lacalabriacherema può essere seguita anche sul sito internet: www.lacalabriacherema.it.- Sullo stesso portale sono inseriti i punti programmatici portati avanti dall’Associazione.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com