Attualità

La denuncia di Unical in Movimento: “Le condizioni dell’Università sono pessime”

RENDE (CS) – Era l’undici marzo quando il gruppo Unical in Movimento, a mezzo stampa, denunciava l’insufficienza dei servizi previsti nel capitolatodegrado unical speciale d’appalto delle pulizie considerate le dimensioni del nostro Campus e chiedeva a chi di dovere di prendere i provvedimenti adeguati per ovviare a questa situazione intollerabile. A distanza di un mese dalla precedente denuncia, il gruppo universitario Unical in Movimento intende esprimere – attraverso una nota – la propria indignazione per la pessima condizione igienico-sanitaria in cui versa l’Università della Calabria.

unical degrado 2“Su segnalazione di alcuni studenti il gruppo Unical in Movimento ha compiuto l’ennesimo sopralluogo al Centro Polifunzionale, dove la situazione è oggettivamente intollerabile, e ha potuto constatare che in alcuni cubi le condizioni sono al limite dell’indecenza. In particolare al cubo 17b piano terra, Dipartimento di Lettere e Filosofia, è stata scoperta una vera e propria discarica: in un sottoscala buio e accessibile a tutti sono stati ritrovati vecchi macchinari ormai in disuso e rifiuti di ogni genere. Gli studenti hanno il diritto di vivere in un ambiente salubre e l’Università deve inderogabilmente esercitare tutte le azioni idonee a garantire l’igiene degli ambienti di studio, di ricerca e di lavoro come previsto dall’articolo 1.2 paragrafo 2 dello Statuto Autonomia dell’Università della Calabria”.

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com