Attualità

La storia di Alice, «Noi malati di cancro al Sud siamo lasciati soli» (AUDIO)

COSENZA – La storia di Alice Mafrica sta facendo, in pochi giorni, il giro della rete. Alice è una ragazza di 31 anni, originaria di Melito Porto Salvo, affetta da tumore al seno. Ha affidato al suo profilo Facebook un grido di allarme misto a speranza. Alice per curarsi dal brutto male che l’affligge si trova ora a Genova. «Perché per curarmi devo andare al Nord? Perché noi, gente del Sud, dobbiamo cercare vita e speranza altrove?»

Oggi Alice ospite di Radio Sound

Un grido disperato quello di Alice che racchiude al suo interno le voci dei tanti, troppi, malati di cancro che ogni giorno combattono una difficile battaglia. Stamattina Alice, accompagnata da «una buona dose di caffeina – perché la mattina non amo molto parlare-» ha accettato l’invito di intervenire telefonicamente al Sound Cafè, la rubrica quotidiana di Radio Sound, curata in collaborazione con Ottoetrenta. Alice è una ragazza forte, consapevole, coraggiosa, energica e positiva. Sta combattendo, così come lo hanno fatto in passato anche i suoi genitori, la sua più grande sfida, e, allo stesso tempo, sta regalando una bella lezione di vita.

Di seguito l’intervista integrale

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top