Attualità

Legambiente boccia treni calabresi, Reggio Calabria-Taranto tra le peggiori tratte d’Italia

Legambiente nel dossier di anteprima del Rapporto Pendolaria 2016 fotografa una situazione critica per i trasporti ferroviari calabresi. Nella classifica delle 10 linee peggiori d’Italia, la Calabria si posiziona al terzo posto con la tratta Reggio Calabria-Taranto. A pesare su questa importante tratta sono i pochi collegamenti giornalieri (4) appesantiti da ben tre scambi, i lunghi tempi di percorrenza (il treno più veloce impiega 6 ore e 15 minuti) e la generale alta età media dei treni in servizio nella regione. Dall’analisi condotta si evidenzia inoltre che complessivamente, dal 2010 a oggi, a seguito dei tagli sui trasferimenti da parte dello Stato, si possono stimare tagli nel servizio ferroviario calabrese pari al -26,4%, un aumento totale di tariffe del +20%.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com