Attualità

“Let’Sport” e resilienza, incontri e laboratori il 9 e 10 aprile

COSENZA – «Let’Sport» è il tema di un’iniziativa che martedì 9 e mercoledì 10 aprile coinvolgerà, in diversi laboratori sportivi e in un convegno, gli studenti dell’Istituto di Istruzione Superiore “Lucrezia della Valle” di Cosenza.

L’evento – patrocinato dal Comune di Cosenza e promosso, insieme all’Istituto scolastico, dalle associazioni Gruppo Speleo Cudinipuli, Giornalisti d’Azione, Bim Bum Rende, A.S.D. Boxe Popolare, A.S.D. Black Lions Archery Club Kratos – prevede per il 9 aprile, dalle ore 09:00 alle ore 13:00, l’attivazione, nelle palestre della Scuola, di laboratori sportivi di Danza, Boxe, Arrampicata, Tiro con l’arco, Pallavolo, Basket.

Il convegno di mercoledì 10, che si svolgerà nel Cinema Teatro Italia “Aroldo Tieri” a partire dalle ore 10:00, avrà per tema «L’importanza dello sport e le sue ricadute sulla resilienza». Dopo il saluto delle Autorità, l’introduzione ai lavori sarà a cura del Dirigente scolastico, Loredana Giannicola. Sono previsti, in successione, gli interventi di Andrea Capobianco della CNA, Allenatore nazionale U20 Basket, Jenny Narcisi, Atleta nazionale di Ciclismo paralimpico, Teresa Iona, PhD Università degli Studi “Magna Graecia” Catanzaro, Sante Figliuzzi, Psicologo sportivo, Enza Petrilli, Arciere e Vicepresidente AIDA Onlus, Francesca Stancati, Delegato provinciale CONI Cosenza, Deborah Granata, Delegato provinciale CIP. Moderatore dell’incontro sarà Mario Tursi Prato, Presidente di Giornalisti d’Azione.

Nel programma dei lavori la motivazione dell’evento: «L’attività fisica a scuola – si legge – non solo contribuisce a migliorare la forma fisica e la salute degli alunni, ma li aiuta anche a svolgere diverse discipline sportive comprendendone al tempo stesso l’importanza e le ripercussioni positive per tutta la vita. Inoltre, lo sport a scuola fornisce conoscenze e competenze trasferibili come il lavoro in team, il comportamento leale, il rispetto, la consapevolezza del corpo e, a livello sociale, favorisce la comprensione generale delle “regole del gioco” che gli studenti possono immediatamente sfruttare anche per le altre materie scolastiche e nella vita».

 Foto Cosenza Cultura

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com