Attualità

L’idea di Manna: «Candidatura congiunta Cosenza – Rende a capitale della cultura»

Manna

RENDE (CS) – «Proporremo, al prossimo bando, la candidatura univoca delle città di Cosenza e Rende a capitale della cultura europea». Questa l’ultima dichiarazione del sindaco di Rende, Marcello Manna.

Patrimonio artistico del Sud

«Le due città hanno un patrimonio culturale, artistico e scientifico che rappresenta un unicum nel Mezzogiorno e che deve diventare motivo di sviluppo per tutto il comprensorio. Come arricchimento della nostra dotazione culturale, peraltro, il 4 maggio la Città di Rende riceverà  sessanta opere di fama internazionale.
Seguendo l’esempio di Matera e Plovdiv – prosegue Manna – l’area di Cosenza – Rende avrebbe tutti i requisiti per ambire a questo prestigioso riconoscimento».

VOLANO DI CRESCITA SOSTENIBILE

«La presenza delle tracce di tutte le civiltà storiche, la testimonianza dell’arte contemporanea, un’Università che è centro di ricerca e di sperimentazione all’avanguardia – afferma Manna – sono fattori che possono tranquillamente dare dignità a una candidatura che formalizzeremo non appena si apriranno i relativi termini dei bandi nazionali. Per la Calabria sarebbe – conclude l’attuale Primo cittadino – uno straordinario volano di crescita sostenibile e turistica e confidiamo di poter avere un sostegno ampio per un’idea che non è avveniristica e che impegnerà le future generazioni».

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top