Attualità

Cosenza, il Genio Civile chiede l’abbattimento della struttura del nuovo McDonald’s

COSENZA – È destinata a continuare ancora la polemica per ciò che concerne la realizzazione del McDonald’s in piazza Bilotti. Il soppalco realizzato all’interno della struttura, la cosiddetta vela che fa la spola a Corso Fera, potrebbe creare non pochi problemi. Esso, infatti, risulta essere costruito in violazione delle norme vigenti. La proposta della demolizione porta la firma del Settore Infrastrutture della Regione Calabria. Dell’illecito è stata informata la Procura della Repubblica di Cosenza.

McDonald’s con lavori non idonei, la denuncia parte da Carlo Guccione

La missiva è stata firmata, martedì 9 gennaio, dal dirigente Antonio Cairo e da Giuseppe Cirò. Proprio quest’ultimo è stato il segretario del sindaco della cittadina bruzia Mario Occhiuto ed ora impiegato del Genio Civile. La denuncia è partita da Carlo Guccione, tramite l’avvocato Gabriella Serra, poiché l’esponente del Pd riscontrava l’assenza delle dovute autorizzazioni del caso.

La Bilotti Parking ha proceduto con i lavori, di fatto, senza attendere il via. Proprio per questo, constatata l’assenza di norme anti-sismiche, se ne richiede il rifacimento. Ecco i documenti relativi alla questione.

 

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com