Attualità

Messa solenne di commemorazione dei defunti

COSENZA – Un pensiero ai terremotati del centro Italia, oltre che alle vittime della violenza dell’uomo, nelle parole con cui Monsignor Francesco Nolè, Arcivescovo di Cosenza-Bisignano, ha aperto la celebrazione della Santa Messa solenne in ricordo dei defunti. La commemorazione si è svolta nella chiesa del cimitero di Colle Mussano, sindaco-occhiuto-commemorazione-defunticon la partecipazione delle massime autorità civili, militari e religiose. Presenti tra gli altri il sindaco Mario Occhiuto, il prefetto Gianfranco Tomao, il Procuratore Capo di Cosenza Mario Spagnuolo, i rappresentanti delle forze dell’ordine. L’afflusso verso il camposanto è iniziato di buon mattino da parte dei cosentini. Già nella giornata festiva di ieri in molti si erano recati sul colle per salutare i propri cari. Non si sono registrati disagi alla circolazione. Le famiglie hanno preferito lasciare a casa il mezzo privato per utilizzare le navette messe a disposizione dall’Amaco. Al termine della cerimonia il sindaco Occhiuto ha deposto una corona di alloro sulla stele posizionata nello spazio antistante la Chiesa, in onore delle vittime di tutte le guerre.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top