Attualità

Pedagogia della R-Esistenza, l’ottavo anno si spre con la lectio magistralis del prof. Gambino

RENDE (CS) – Si aprirà martedì 16 ottobre alle ore 14.45 presso l’aula Solano, cubo 19/B ponte carrabile, con una Lectio magistralis del Prof. Silvio Gambino su “Legalità e giustizia sociale nella Costituzione italiana” l’ottavo anno del ciclo seminariale di Pedagogia della R-Esistenza, progetto scientifico-didattico nato nella Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università della Calabria il 23 maggio 2011 e attualmente attivo presso il Dipartimento di Lingue e Scienze dell’Educazione dell’Ateneo. Nel corso di questo periodo sono stati organizzati 92 seminari che hanno visto alternarsi nelle aule di Arcavacata oltre 300 relatori appartenenti a tutte le istituzioni e realtà sociali impegnate nel contrasto alla cultura mafiosa, coinvolgendo oltre 2500 studenti del Corso di Laurea in Scienze dell’Educazione. Sono stati 21, invece, i laboratori esterni al Campus universitario dedicati alla cittadinanza attiva e realizzati nelle realtà meridionali a maggiore densità mafiosa senza utilizzare denaro pubblico: da Palermo a Scampia, dalla Piana di Gioia Tauro alla Locride, passando per le periferie cosentine, registrando la partecipazione di oltre mille universitari.

«Il Prof. Silvio Gambino, ordinario di Diritto costituzionale comparato, — afferma Giancarlo Costabile — è tra i fondatori dell’università in Calabria e ideatore di importanti progetti scientifico-didattici come l’istituzione della Facoltà di Scienze politiche dell’Unical. Il suo altissimo profilo etico e il suo rigore scientifico sono un punto di riferimento che va decisamente oltre la comunità accademica del diritto costituzionale. Attraverso la sua lectio vogliamo ricavare utili elementi ermeneutici per indagare la complessità della relazione tra agire legale e educazione alla democrazia».

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top