Attualità

Rogo legnochimica, comune di Rende: «L’incendio è stato spento»

RENDE (CS) – «L’incendio è stato spento. Non ci sono più roghi. Ma l’attività di riversamento dell’acqua nella vasca da parte delle autobotti della Protezione civile regionale continua ininterrottamente e proseguirà per tutta la notte per prevenire l’insorgere di altri eventuali focolai che comunque potrebbero riformarsi nell’immediatezza». E’ quanto riferisce una nota del comune di Rende in relazione all’incendio sviluppatosi in una delle vasche di raccolta dei residui di lavorazione della fabbrica dismessa della Legnochimica.

«La situazione – prosegue il comunicato – è comunque costantemente monitorata dai tecnici della Protezione civile regionale, che continueranno ad essere presenti sul posto 24 ore su 24. Intanto questa mattina è stata fatta una riunione al Centro operativo comunale per fare il punto sulla situazione sugli interventi di spegnimento dell’incendio divampato nell’ex Legnochimica. Alla riunione hanno partecipato il sindaco di Rende, il Prefetto, il Comandante provinciale dei vigili del fuoco, il Capo del Dipartimento della Protezione civile regionale e il dirigente dell’Arpacal. Durante la riunione è stato analizzato e discusso l’ultimo campionamento e i risultati dell’Arpacal (nella notte) raccolti con un campionatore fisso nell’immediata vicinanza dell’incendio. I risultati forniti dall’Arpacal sono ampiamente rassicuranti perché al di sotto dei limiti di legge».

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com