Attualità

Sila, venerdì la presentazione della mozione per la valorizzazione

CAMIGLIATELLO SILANO (CS) – Venerdì 2 settembre, alle ore 16.00, presso la Casa del Forestiero di Camigliatello Silano, nel cosentino, in occasione della Settimana della Cultura Calabrese, si terrà la presentazione della mozione approvata dal Consiglio Regionale della Calabria sulla “Valorizzazione turistica dell’Altopiano silano“.

La mozione, sottoscritta e depositata da tutti i consiglieri regionali di maggioranza eletti nella Provincia di Cosenza, concretizza un’idea di crescita e di sviluppo partendo dall’analisi sulla condizione drammatica in cui versa l’offerta turistica della Sila, ed è collegata ad un vero e proprio masterplan che guarda alla rinascita dell’altopiano quale patrimonio da difendere e valorizzare per la nostra regione. Un progetto che punta all’individuazione di aree definite di sviluppo turistico dove promuovere progetti ambiziosi in grado di attrarre investimenti pubblici e privati. Il masterplan per lo sviluppo turistico dell’altopiano silano è stato valutato dal punto di vista della fattibilità economica e dell’impatto ambientale da alcuni tra i più grandi esperti del settore e risulta idoneo a creare tutte le infrastrutture necessarie affinché possa determinarsi uno sviluppo turistico in grado di attrarre flussi turistici internazionali e generare ricchezza e possibilità occupazionali. La mozione, impegna il presidente Oliverio e la giunta regionale ad approvare il masterplan, a realizzare uno studio di fattibilità e ad individuare i fondi necessari per gli interventi previsti.

Previsti i saluti di Salvatore Monaco, sindaco di Spezzano della Sila, ed Eugenio Celestino, presidente Nuova Pro loco Camigliatello Silano. Coordina i lavori Demetrio Guzzardi, rettore Universitas Vivariensis. Introduce i lavori Il Consigliere regionale Orlandino Greco, primo firmatario e promotore della mozione. Intervengono i consiglieri regionali cofirmatari della mozione: Giuseppe Aieta, Domenico Bevacqua, Mauro D’Acri, Giuseppe Giudiceandrea, Carlo Guccione, Franco Sergio; nonché il direttore generale dell’Arsac Italo Antonucci. Vi sarà poi una fase di dibattito aperta a tutti gli operatori del settore. Conclude i lavori Mario Gerardo Oliverio, presidente della Giunta regionale della Calabria. Partecipano sindaci ed amministratori del comprensorio.

 

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com