Attualità

Sindaco Cosenza rimuove manifesti pubblicità sessista

COSENZA – «Ho provveduto a dare disposizioni affinché i manifesti pubblicitari di una specifica azienda vengano rimossi dagli spazi che ricadono nel Comune di Cosenza in cui sono stati affissi». A dichiararlo il sindaco Mario Occhiuto intervenendo in merito al caso della pubblicità a sfondo sessista apparsa su alcuni manifesti. «Non ci interessano eventuali conseguenze legali per la rimozione anticipata di questi cartelloni – aggiunge il sindaco – Non possiamo consentire che vengano diffusi messaggi di arretratezza culturale ne, tantomeno, che feriscono la sensibilità femminile già fin troppo vituperata, e non solo, a causa di episodi di attualità che tutti conosciamo. La comunicazione delle aziende non sfugge certo a responsabilità sociali a cui bisognerebbe attenersi – precisa Occhiuto – Per attirare l’attenzione dei clienti ci si può sempre rivolgere alle variegate e argute forme dell’intelligenza umana piuttosto che a quelle della volgarità che definisce la donna, ancora oggi, oggetto di possesso sessuale. Pertanto – conclude – firmerò al più presto un’ordinanza per la rimozione di quei manifesti».

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com