Attualità

“Slow Medicine e Umanizzazione delle Cure”, incontro sui nuovi approcci medici

CACCURI (KR) – L’Accademia dei Caccuriani torna a porre l’accento sulla necessità di un nuovo modo di approcciarsi alla medicina. Lo fa attraverso una nuova iniziativa sociale che coinvolgerà alcuni importanti professionisti del comparto sanitario calabrese. L’appuntamento è per sabato 5 novembre, a partire dalle ore 16,30, presso l’auditorium comunale di Caccuri per un convegno dal titolo “Slow Medicine e Umanizzazione delle Cure”. Dopo il saluto delle autorità presenti, interverranno il dott. Alessandro Bissano, direttore U.O.C. Epidemiologia ASP Crotone, il dott. Antonio D’Antonio, direttore U.O.C. Medicina Nucleare Asl Crotone-Fiduciario condotta slow-food Crotone; la prof.ssa Paola B.Helzel, docente di biogiuridicaUnical. Modererà il dibattito che si terrà a partire dalle ore 18,30, il dott. Vincenzo De Franco, presidente III commissione consiliare sanità e politiche socio-sanitarie del Comune di Crotone. L’iniziativa è promossa con il patrocinio dell’Unione Europea-FSE, della Regione Calabria e del Comune di Caccuri. La stampa è invitata a partecipare.

unnamed

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com