Attualità

Sole 24 Ore, Cosenza prima città del Sud per qualità della vita. Chiude la classifica Enna

MILANO – La città di Cosenza è risultata la prima del Sud Italia, sul piano della qualità della vita, in base al Rapporto Ecosistema Urbano. È questo il risultato emerso dal Rapporto sulla qualità ambientale dei Comuni capoluogo di Provincia pubblicato stamane da “Il Sole 24 Ore”. I dati sono stati presentati quest’oggi presso la sala Alessi nel palazzo Marino. All’evento ha partecipato il sindaco della cittadina bruzia Mario Occhiuto. La città di Cosenza si è posizionata sul  gradino numero 13. Per quanto riguarda le altre calabresi seguono Catanzaro (59), Reggio Calabria (63), Crotone (87) e Vibo Valentia (91). La testa della classifica spetta a Mantova seguita da Trento e Bolzano la coda ad Enna.

L’orgoglio del primo cittadino Occhiuto

«È un grande orgoglio e un’immensa soddisfazione per me essere oggi a Milano invitato tra i sindaci delle “città del cambiamento” alla presentazione del XXIV Rapporto Ecosistema Urbano pubblicato sul Sole 24 Ore – afferma Occhiuto – che attesta che la città di Cosenza in base ai parametri di Legambiente e Ambiente Italia, dopo il lavoro portato avanti in questi anni, è tra le prime città italiane per qualità della vita. Abbiamo invertito un trend negativo per la nostra terra, perché le città calabresi in passato erano sempre poste nell’ultima parte della graduatoria. Questo significa – ha aggiunto Mario Occhiuto – che con il lavoro e la competenza ogni cosa può cambiare per il meglio. Anche in Calabria. Non esistono città perfette e sempre belle e attrattive, ma esistono città che migliorano e città che peggiorano. E il nostro cammino di cambiamento non c’è dubbio che sia proiettato verso una città migliore, più vivibile, più ricca di opportunità, più solidale, più bella. Cosenza dunque sempre più bella e vivibile. Per una Calabria migliore, da cambiare».

Print Friendly, PDF & Email





To Top