Attualità

Successo a Camigliatello per la manifestazione “Fiaccole della Legalità”

 CAMIGLIATELLO SILANO (CS) – Accendiamo di speranza il nostro territorio” è lo slogan pensato dal Prefetto di Cosenza, Paola Galeone in occasione della manifestazione che si è svolta a Camigliatello Silano e che ha visto il coinvolgimento delle Rappresentative delle Forze Armate e di Polizia di Calabria e Sicilia insieme in una fiaccolata volta a rinsaldare ulteriormente i legami esistenti e l’unitarietà di intenti che caratterizzano gli appartenenti ai Corpi, nell’ambito di uno spirito di servizio e di una dedizione al bene comune.

All’evento, che ha visto il tricolore illuminare le piste da sci di Camigliatello, vissuto come festa di patriottismo e di unità hanno partecipato unitamente alle Forze Armate e di Polizia i Vigili del Fuoco, il Soccorso Alpino e speleologico della Calabria, la Regione Calabria, la Provincia di Cosenza, l’Arsac, il Parco Nazionale della Sila, la Federazione Italiana Sport Invernali, la Scuola Maestri di Sci Calabria e il 118 Cosenza, tutti insieme sugli sci per condividere sforzi e obiettivi in una terra tanto bella quanto difficile.

Lo spirito della manifestazione, tenutasi alla presenza del Prefetto Franco Gabrielli, Capo della Polizia e Direttore Generale della Pubblica Sicurezza e fortemente voluta dal Prefetto Galeone, è stato quello del voler riaffermare, ancora una volta, la vicinanza dello Stato ai cittadini portando le Forze Armate e le Forze di Polizia tra la gente e con la gente.

Patria, Orgoglio, Unità, Legalità sono stati, infatti, i sentimenti avvertiti dalle delle oltre mille persone presenti all’evento, che hanno vissuto un Camigliatello in festa prima e dopo la fiaccolata della Legalità, allietati anche dell’esecuzione di vari brani da parte della Fanfara  del I Reggimento Bersaglieri di Cosenza.

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com