Attualità

Tra paura del contagio e gite fuoriporta, il Ferragosto dei calabresi

COSENZA – La paura per i nuovi focolai di Covid-19 (il bollettino regionale di ieri segnava +19 casi e per oggi se ne attendono altri) non ferma il Ferragosto dei calabresi. 

In Calabria, come da consuetudine, si prospettano città deserte e località turistiche, balneari e montane, prese d’assalto in tutta la Regione, soprattutto dai giovani. Tanti calabresi trascorreranno la giornata con la classica gita fuori porta al mare, con picnic ristoratore in pineta, o sui monti soprattutto al fresco dei boschi della Sila. Frequentato anche l’Aspromonte con meta privilegiata Gambarie. 

Non si segnalano per il momento code e ingorghi sull’A2.

A tutti dalla redazione di Ottoetrenta.it l’augurio di un sereno Ferragosto, non dimenticando però gli accorgimenti minimi per evitare il rischio contagio da covid-19.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com