Attualità

Un piano operativo per rilanciare il turismo e l’economia in città

confesercenti

Cosenza ( Cs) – Un’ importante riunione operativa ha coinvolto ieri a Roma la Confesercenti di Cosenza e Assoturismo, in vista dei tavoli di lavoro predisposti dal MIBACT e voluti dal ministro Franceschini, attraverso i quali verrà redatto il Piano Strategico Nazionale del Turismo 2016-21. Alla presenza del presidente nazionale di Confesercenti Massimo Vivoli, del segretario generale Mauro Bussoni e del presidente nazionale di Assoturismo Claudio Albonetti, sono state strutturate sei sezioni di lavoro che consentiranno, come ha dichiarato il presidente di Confesercenti Cosenza, Vincenzo Farina, “di sviluppare un modello che consenta, nei prossimi cinque anni, di recuperare terreno sul piano dell’innovazione, delle tecnologie digitali, della valorizzazione del patrimonio e del nostro territorio, del rapporto qualità/prezzo, del marketing”. Il Piano di lavoro si concentrerà sui temi dell’energia, dell’Ambiente, sul deciso “no” alle trivellazioni in mare che deturpano un patrimonio inestimabile, dei Trasporti, del Mezzogiorno, sulla rivalutazione delle piccole e medie imprese, solo per citare alcuni dei punti nevralgici. All’incontro romano erano presenti anche il presidente Aigo, il presidente Fiast ed il presidente Federagit, nonché il coordinatore Assoviaggi e Federnoleggio Mauro Maggi. Le sei sezioni ipotizzate riguarderanno i presidenti della principali Federazioni del settore Turismo, o loro specifici delegati: Sezione 1 – Scenari, visione e strategie del Piano – Vincenzo Farina (Presidente Assoturismo Calabria – Presidente Confesercenti Cosenza); Sezione 2 – Qualità ed innovazione delle norme – Esmeralda Giampaoli (Presidente Nazionale FIEPET – Dirigente Confesercenti Toscana); Sezione 3 – Valorizzazione delle risorse e dell’offerta turistica – Filippo Donati (Presidente Nazionale ASSHOTEL- Dirigente Confesercenti Emilia Romagna); Sezione 4 – Fare impresa nel turismo – Claudio Albonetti (Presidente Nazionale Assoturismo- Presidente Confesercenti Marche); Sezione 5 – Marketing turistico della destinazione Italia – Gianni Rebecchi (Presidente Nazionale ASSOVIAGGI – Presidente Confesercenti Mantova); Sezione 6 – Governance del Piano – Vincenzo Lardinelli (Presidente Nazionale FIBA – Dirigente Confesercenti Toscana). Queste sezioni di lavoro si riuniranno entro a Roma per elaborare un piano operativo che sarà poi presentato ufficialmente a Pietrarsa (Napoli) il 7-9 aprile in occasione della seconda edizione degli Stati Generali del Turismo Sostenibile per poi essere approvato, prima della prossima estate, dal Consiglio dei Ministri.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top