Attualità

Unical, l’Associazione “Amici dell’Università della Calabria” ricorda Aldo Moro

ARCAVACATA DI RENDE (CS) – L’associazione Internazionale “Amici dell’Università della Calabria” ricorda l’Onorevole Aldo Moro nel centenario della sua nascita, sottolineando il suo impegno, da Presidente del Consiglio, per l’istituzione del primo Ateneo calabrese, con la legge 12 marzo 1968 n.442, legge allora firmata dallo stesso Moro, dal Presidente della Repubblica Saragat, oltre che dai Ministri Gui, Pieraccini,Colombo, Mancini, Pastore. Moro, rapito il 16 marzo 1978 dalle Brigate Rosse e ucciso il 9 maggio dello stesso anno, molto si impegnò per la fondazione dell’Università della Calabria, la quale avvenne dopo un lungo dibattito parlamentare, durato quasi un decennio: l’Unical fu, dunque, la prima Università istituita dalla Repubblica Italiana. La legge promossa da Moro prevedeva per la prima volta il carattere residenziale dell’Ateneo, ancora l’unico con un suo campus, e il numero programmato per dodicimila studenti, distribuiti in quattro facoltà: Scienze Economiche e Sociali, Ingegneria, Scienze Matematiche Fisiche e Naturali, Lettere e Filosofia. La legge era composta da diciotto articoli con le indicazioni relative all’avvio della fase gestionale, amministrativa e didattica dell’Ateneo, affidata a quattro Comitati Ordinatori delle Facoltà e a un Comitato Tecnico Amministrativo; altre indicazioni riguardavano la costituzione del Centro Residenziale, dotato delle necessarie attrezzature sportive, ricreative, associative e sanitarie e destinato ad accogliere per la durata dei corsi il personale insegnante e non insegnante in servizio presso l’Università nonché una quota non inferiore al 70 per cento degli studenti iscritti  ai corsi di laurea e di specializzazione. Per questa legge, Aldo Moro può essere considerato tra i padri fondatori dell’Unical: per tale ragione, ogni anno l’Associazione “Amici dell’Università della Calabria” si impegna a organizzare una celebrazione dell’istituzione dell’Ateneo, con il coinvolgimento di coloro che in questi anni, a partire dal 1976, hanno conseguito la laurea presso l’Università della Calabria, il cui numero va oltre le settantamila unità.

 

Print Friendly, PDF & Email

1 Comment

1 Comment

  1. Pingback: Unical, l’Associazione “Amici dell’Università della Calabria” ricorda Aldo Moro padre fondatore dell’Ateneo

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com