Attualità

Unical, Sviluppo Universitario lascia la lista #Noi

sviluppo universitario

RENDE (CS)- Colpo di coda, estivo, per la ex lista Unidea, ora lista #Noi. Il gruppo Sviluppo Universitario decide di smontare le tende e farsi da parte. Le elezioni studentesche del 14 e 15 maggio scorso, sono state fatali alla compagine, i contrasti e i dissidi oramai sembrano irriducibili.

A prendere la decisione è stato  l’intero gruppo, con il particolare rammarico dei due vicepresidenti Anna Pia Tedesco e Antonio  Antolino e il presidente Giulio Curcio Terremoto.

«Abbiamo deciso di uscire da questo progetto, perché di #Noi non c’è niente, troppi personalismi e troppa arroganza fanno male agli studenti», queste le parole della Tedesco. «Ho sempre visto la struttura come una famiglia, ma l’impressione era solo mia, oramai vige l’incomunicabilità e il superomismo – continua la Tedesco -. Mi dispiace per coloro che considero amici, ma quando si tratta di politica l’amicizia si mette da parte».

La situazione sarebbe precipitata verso la rottura nel maggio scorso, anche se il malumore si percepiva già da diverso tempo, in clima elettorale.

«Non sento di scusarmi con nessuno, perché ho fatto molti passi (in passato) solo per amicizia, solo che ora vedo tutti convergere verso lo stesso punto ovvero: condensare tutte le attività, opportunità e decisioni  in un singolo gruppo, non preoccupandosi troppo degli altri». Conclude così Anna Pia Tedesco che, dopo essersi confrontata più volte con la leadership della lista #Noi e altrettante volte con il gruppo associativo di cui fa parte, decide di non intavolare altri progetti, con altre liste o altri gruppi, per ora.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com