Attualità

Visita del Console Generale della Federazione Russa oggi a Palazzo dei Bruzi

COSENZA – Una visita di cortesia che ha gettato le basi per intensificare i rapporti tra la Russia e la città di Cosenza, nei settori della cultura e del turismo, per far sì che Cosenza diventi, nel prossimo futuro, la destinazione di flussi turistici sempre maggiori provenienti dalle città della Federazione Russa.
Si è parlato soprattutto di questo nell’incontro di questa mattina a Palazzo dei Bruzi tra il Console Generale della Federazione Russa Evgeny Panteleev, in visita in Calabria, e il Vicesindaco ed Assessore alla Cultura Jole Santelli che lo ha ricevuto nel salone di rappresentanza, insieme all’Assessore al turismo e marketing territoriale Rosaria Succurro. Il primo step di questo percorso, volto ad intensificare gli scambi culturali e nel settore turistico, sarà, il 12 gennaio 2018, la seconda edizione del Forum sul turismo, in programma a Cosenza ed alla quale il Console Evgeny Panteleev, responsabile, da Palermo, della Circoscrizione consolare di Sicilia e Calabria, è stato espressamente invitato dal Vicesindaco Santelli e dall’Assessore Succurro.
Con l’occasione il Console della Federazione Russa, che era accompagnato dalla Presidente dell’Associazione Culturale “Russkiy Mayak Calabria”, Elena Semina, e da Ugo Pellicanò, membro dello stesso sodalizio culturale, ha a sua volta invitato gli amministratori della città di Cosenza al prossimo Forum Turistico Internazionale che si svolgerà a Mosca nel mese di marzo del prossimo anno. Nel corso della visita a Palazzo dei Bruzi, il Vicesindaco Jole Santelli ha rappresentato al Console Panteleev l’intenzione di intensificare gli scambi culturali già avviati con l’Associazione “Russkiy Mayak Calabria” che presto proporrà a Cosenza una settimana della cinematografia russa, ed anche la necessità di  sottoscrivere degli accordi di base, grazie ai quali sarà possibile incentivare i flussi turistici dalla Russia verso la Calabria, inserendo la città di Cosenza tra le destinazioni privilegiate, «anche perché – ha sottolineato il Vicesindaco – contiamo di aprire un filone sempre più interessante che va verso la destagionalizzazione per intercettare i flussi anche fuori dal periodo tradizionalmente riservato alle vacanze». Sulla stessa lunghezza d’onda, l’Assessore al turismo e al marketing territoriale Rosaria Succurro che ha insistito sulla necessità di avviare scambi sempre più intensi e proficui, sia con i tour operators, ma anche con le associazioni, ricordando l’iniziativa di qualche mese fa, “Dalla Russia con i fiori”, della quale il Comune si è reso protagonista insieme ad un’associazione italo-russa. Il Console generale si è impegnato dal canto suo ad affrontare anche una delle maggiori criticità che si frappongono attualmente al decollo del turismo russo verso la Calabria: i trasporti.

Affascinato dalla Calabria e soprattutto dal panorama che si gode nell’attraversamento dello Stretto di Messina, ha paragonato le montagne calabresi a quelle della Siberia, sua regione di provenienza. “Solo che in Siberia non c’è il mare – ha esclamato simpaticamente”. Il Vicesindaco Jole Santelli ha poi ricordato a Panteleev di quando, nel 2005, da sottosegretario alla Giustizia, incontrò il ministro della Giustizia della Federazione Russa, Yuri Chaika, durante una visita alla casa circondariale di Crotone.
L’incontro a Palazzo dei Bruzi si è concluso con uno scambio di omaggi. Il console ha consegnato al Vicesindaco Santelli una teiera russa, prezioso manufatto in porcellana della “Imperial porcelain” di San Pietroburgo, antichissima fabbrica fondata nel 1744. L’Amministrazione comunale ha ricambiato la cortesia con la consegna al Console dello stemma della città. Anche l’Associazione “Russkiy Mayak Calabria”, dalle mani del suo Presidente, Elena Semina,  ha consegnato un omaggio all’Amministrazione comunale.
Ultimo atto della visita, la firma del libro d’onore di Palazzo dei Bruzi da parte del Console, sul quale Evgeny Panteleev ha vergato di suo pugno una dedica alla città.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com