Chiave dal Basso

Seconda edizione de “Girifalco rock and pop festival”

giriGirifalco(Cz) Mancano pochi giorni alla seconda edizione del Girifalco Rock and Pop Festival in programma per il 20 agosto alle 21 in via Roma. La manifestazione – promossa dall’Associazione musicale W.A.Mozart di Girifalco con il patrocinio di Comune, Pro loco e “Music in the world” – rappresenta una vetrina importante per giovani band e cantanti del territorio che avranno l’opportunità di esibirsi dal vivo e contendersi i premi messi in palio dall’organizzazione. Si esibiranno: Isabella Zaccone (solista), Mariagrazia Peruzzi (solista), Sebo, Slymos, Groova Bulls, Paul Costyn, Moonlight Shadow, Folk’n Roll, Jericho Band. Apriranno la serata, presentata da Rossella Galati, gli Sweets n’swords. Ospiti i Quartodivino.Il primo classificato si aggiudicherà il riconoscimento in denaro di 750 euro, il secondo classificato la registrazione di un demo in uno studio discografico professionale, il terzo classificato un buono spesa per l’acquisto di strumenti musicali. La giuria specializzata assegnerà, inoltre, il premio della critica al miglior cantante.Il direttore artistico Rocco Stranieri, il presidente dell’associazione musicale “Mozart” Enza De Stefani e il responsabile organizzativo Francesco Olivadese sono a lavoro per definire gli ultimi dettagli di un evento che ha catturato soprattutto l’attenzione dei giovani e degli appassionati del rock. L’obiettivo dell’associazione Mozart – attiva sul territorio da oltre diciassette anni in attività didattiche nel campo musicale con circa 50 iscritti ed un giovane Gruppo orchestrale particolarmente apprezzato – è, infatti, quello di ampliare ulteriormente la propria offerta formativa, con il supporto delle più importanti realtà accademiche internazionali. In collaborazione con il Trinity College di Londra, l’associazione Mozart sarà l’unico centro accreditato in provincia di Catanzaro aprendosi a generi diversi come il rock e pop per dare la possibilità ai ragazzi di crescere e migliorarsi secondo le proprie attitudini. “L’obiettivo dell’associazione musicale W.A.Mozart – ha sottolineato Rocco Stranieri – è quello di offrire un’opportunità di crescita e di confronto alle giovani band calabresi e di valorizzare, al contempo, il territorio di Girifalco attraverso un’attrattiva importante quale la musica. Rispetto alla prima edizione alla quale hanno partecipato sia cover che original band, quest’anno la serata acquisisce più valore sotto l’aspetto tecnico – artistico in quanto parteciperanno solo band e solisti che producono brani inediti”.

 

Print Friendly, PDF & Email





To Top