Cronaca

Abbandonano rifiuti nel bosco, denunciati

carabinieri

SAN DEMETRIO CORONE (CS) – Due uomini, padre e figlio di 69 e 40 anni, titolari di un esercizio commerciale sono stati denunciati in stato di libertà dai carabinieri per abbandono di rifiuti pericolosi e speciali su aree non autorizzate.

I due, che dovevano rinnovare il supermercato, hanno pensato bene di disfarsi di tutta la merce avanzata, sigillata in sacchi, gettandola in un’area boschiva di San Demetrio Corone. 

I militari hanno individuato delle vere e proprie discariche in località Rota e Fontana d’Andrea con decine di sacchi neri colmi di materiale di risulta, generi alimentari scaduti, piccoli elettrodomestici e detersivi di ogni genere, tutti con il marchio di una catena di supermercati.

Dalle indagini è emerso che avevano chiuso da mesi la vecchia attività per trasferirsi in un nuovo locale dove avevano effettuato lavori di ristrutturazione procedendo allo smaltimento nell’area tutta la merce inutilizzabile e il materiale di risulta.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com