Cronaca

Arsenale scoperto a Cosenza. Nel centro storico era nascosto anche un Kalashnikov

Armi: carabinieri trovano Kalashnikov a Sinopoli

COSENZA – Nel corso di un blitz nel centro storico i carabinieri della Compagnia di Cosenza hanno rinvenuto un arsenale (composto anche da un Kalashnikov) della droga.

I militari, coadiuvati dall’Aliquota rilievi del Nucleo investigativo del Comando provinciale, hanno trovato il materiale in una mansarda di una palazzina in piazza Spirito Santo.

In particolare è stato trovato un fucile mitragliatore Ak47 Kalashnikov con la matricola abrasa e un ingente quantitativo di munizionamento da guerra, 10 pistole di ogni tipologia a marca, tutte con matricola punzonata, dotate di caricatori e colpi di ogni calibro. Inoltre, all’interno di una borsa, sono stati trovati 1,5 chili di cocaina. Il blitz dei carabinieri è scattato dopo che gli investigatori avevano notato un via vai inconsueto dalla struttura. Partendo da alcuni appartamenti, i militari sono arrivati fino al sottotetto dove hannon trovato l’arsenale.

Le armi saranno inviate al Ris di Messina per essere sottoposte ad accertamenti balistici.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com