Cronaca

Avrebbe rubato gioielli per centomila euro ad un professionista di Cosenza, rintracciato ed arrestato a Roma

polizia questura cosenza

COSENZA – Era a Roma, al servizio di una famiglia della capitale, il cittadino filippino di 27 anni arrestato dagli agenti della squadra mobile di Cosenza, in collaborazione con i colleghi laziali. L’uomo è stato condotto in carcere in esecuzione di un provvedimento di fermo di indiziato di delitto emesso dalla procura di Cosenza. Sarebbe l’autore di un furto perpetrato il 31 ottobre scorso in casa di un noto professionista cosentino al quale erano stati sottratti gioielli per un valore di centomila euro. Nella circostanza i rilievi non mostrarono segni di effrazione, per questo i sospetti si concentrarono sul filippino, all’epoca in servizio proprio in quella casa. L’uomo però era riuscito a far perdere le proprie tracce. Fino allo scorso lunedì 12 febbraio. Quando è scattato il fermo. 

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com