Cronaca

Deteneva armi e oggetti pericolosi, deferito dai carabinieri

RENDE (Cs) – I carabinieri della Stazione di Montalto Uffugo hanno deferito in stato di libertà, per il reato di “Porto di armi ed oggetti atti ad offendere”, un 18enne di Rossano (CS), residente a Rende. Il ragazzo, a seguito di perquisizione veicolare e personale, è stato trovato in possesso di una mazza, di un coltello e di un martello rompivetri, illegalmente detenuti che venivano posti sotto sequestro.

Print Friendly, PDF & Email





To Top