Cronaca

Caso di Coronavirus a Cetraro. C’è la conferma dell’Istituto Superiore di Sanità

Coronavirus

CATANZARO  – Un caso sospetto di COVID 19 si è registrato oggi a Cetraro. Si tratta di una persona proveniente da uno dei comuni della “zona rossa” del lodigiano, già sottoposto sin dal suo arrivo in Calabria ad isolamento domiciliare.

Il paziente, asintomatico, sarebbe risultato positivo ad un primo tampone. Ora si attende l’esito del test di conferma da parte dell’Istituto Superiore di Sanità.

«Sono in contatto con il Ministero della Salute per il monitoraggio del caso e l’applicazione del protocollo sanitario indicato dalle linee guida nazionali». Così Jole Santelli, presidente della Regione Calabria.

AGGIORNAMENTO 17.30:

Da quanto si apprende l’uomo di 76 anni, che si trova in isolamento domiciliare a Cetraro dopo essere rientrato in pullman settimane fa dal lodigiano, sarebbe risultato negativo al secondo test per il Coronavirus effettuato presso il reparto di Virologia dell’Ospedale Annunziata di Cosenza.

AGGIORNAMENTI SERATA:

L’Istituto Superiore di Sanità certifica il primo caso di contagio di CoVid-19 in Calabria. 

Questi i casi accertati di Coronavirus in Italia (alle ore 18):

  • 531 Lombardia
  • 151 Veneto
  • 145 Emilia-Romagna
  • 19 Liguria
  • 11 Piemonte
  • 8 Toscana
  • 6 Marche
  • 4 Sicilia
  • 4 Campania
  • 3 Lazio (tutti guariti)
  • 3 Puglia
  • 1 Abruzzo
  • 1 Calabria
  • 1 Provincia autonoma di Bolzano.
Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com