Cronaca

Coltivava cannabis ai fini di spaccio, colto in flagranza di reato

ROSE (CS) – I carabinieri della Compagnia di Rende hanno arrestato in flagranza di reato un 42enne cosentino con l’ accusa di coltivazione e detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Nel corso di un’operazione di controllo nelle campagne di Rose, i militari, al termine di un appostamento nella macchia di vegetazione circostante ad un terreno, hanno sorpreso l’uomo intento ad innaffiare una cinquantina di piante di cannabis indica. Successivamente, nel corso di una perquisizione domiciliare nell’abitazione dell’uomo, i carabinieri hanno trovato 1,6 kg di marijuana, 22 grammi di cocaina, un “panetto” da 100 grammi di hashish, altre dieci piante di cannabis indica ed un bilancino elettronico di precisione.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com