Cronaca

Coronavirus, anche Fabrizia diventa “zona rossa”

Coronavirus

CATANZARO – Nella mattinata in cui sale ancora il triste computo delle vittime calabresi del coronavirus – le ultime quattro sono avvenute a Catanzaro, di cui due donne ospiti della casa di cura di Chiaravalle (una delle due sarebbe in realtà morta per la concomitanza di un’ischemia) -, un altro comune calabrese diventa “zona rossa”. La presidente della Regione Calabria, Jole Sanrelli, ha infatti emanato l’ordinanza che dispone la ‘chiusura’ del comune di Fabrizia (VV). Una misura che si è resa necessaria a seguito del numero di casi di positività al Coronavirus registrati negli ultimi giorni.

L’ordinanza prevede il divieto di allontanamento dal territorio comunale da parte di tutti gli individui presenti, riducendo drasticamente ogni possibilità di socializzazione, limitando al massimo ogni spostamento; il divieto di accesso nel territorio comunale; la sospensione delle attività degli uffici pubblici, fatta salva l’erogazione dei servizi essenziali e di pubblica utilità.

Possono entrare nel territorio comunale gli operatori sanitari e socio-sanitari, il personale impegnato nei controlli e nell’assistenza alle attività riguardanti l’emergenza, nonché degli esercenti le attività consentite sul territorio e quelle strettamente strumentali alle stesse, con obbligo di utilizzo di dispositivi di protezione individuale e fermo restando la limitazione della presenza fisica del personale per quanto strettamente indispensabile.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com