Cronaca

Cosenza, aggressione contro l’ex consigliere comunale Roberto Sacco

COSENZA – E’ attivamente ricercato dalla polizia l’uomo che ieri sera, in Piazza Salvatore Spiriti, nel popoloso quartiere di Via Popilia, ha esploso alcuni colpi di pistola contro l’auto a bordo della quale viaggiavano l’ex consigliere comunale Roberto Sacco ed il figlio Vincenzo. Dopo le prime concitate informazioni filtrate dagli uffici della Questura, sembra chiarita la dinamica dell’episodio, verificatosi intorno alle 21,30. Vincenzo e Roberto Sacco erano su una fiat 500. Improvvisamente sono stati tallonati da una vecchia Mercedes da cui sono partiti i proiettili, almeno tre, che hanno danneggiato la carrozzeria dell’utilitaria. Illesi Vincenzo e Roberto Sacco i quali avrebbero riconosciuto l’autore dell’aggressione, subito fuggito. Secondo quanto si è appreso, si tratterebbe di una persona con problemi psichici che già nelle scorse settimane aveva minacciato il figlio dell’ex consigliere comunale per questioni di carattere personale.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com