Cronaca

Cosenza, espulso tunisino indagato per associazione con finalità terroristiche

questura-polizia-crotone-COSENZA – Nell’ambito dell’attività svolta per contrastare il terrorismo internazionale, il Prefetto di Cosenza Gianfranco Tomao, su proposta del Questore di Cosenza dr. Luigi Liguori, ha emesso provvedimento di espulsione dal territorio nazionale a carico di un cittadino extracomunitario, K.R.B.C. di anni 35, già indagato per il reato di associazione con finalità di terrorismo anche internazionale e scarcerato nella serata di ieri dal carcere di Rossano ove era detenuto per il detto reato.Nei confronti dello stesso cittadino extracomunitario è stato altresì adottato il conseguenziale provvedimento questorile di accompagnamento presso un Centro di Identificazione e Espulsione. Dopo le formalità di rito, curate dall’Ufficio Immigrazione ed il vaglio da parte degli operatori della DIGOS, il cittadino tunisino, pur assolto per il reato di cui sopra, è stato accompagnato da personale della Questura di Cosenza presso il CIE di Caltanissetta perché entrato nel territorio nazionale clandestinamente.

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com